Disagi personali,

come fare per riacquistare la fiducia in se stessi?

Cosa sono, come riconoscerli?

La fiducia in se stessi e la sicurezza personale sono la base per raggiungere tutti i propri obiettivi di vita, la riuscita nel lavoro, nella vita sociale e nella vita affettiva. A causa spesso di blocchi psicologici subentrati per brutte esperienze o per traumi psicologici la nostra autostima cade e proviamo un senso di difficoltà e disagio psicologico personale e siamo come fermi nella nostra vita. Per questo la pscologia ci può aiutare molto a capire e rimuovere qualunque blocco e far ripartire o ricostruire l'autositma e di conseguenza la sicurezza personale.

Essi sono:
- non realizzazione vita sentimentale
- non realizzazione vita professionale
- dipendenza affettiva
- dipendenza da sostanze o dal gioco
- difficoltà relazionali e sociali
- bassa autostima
- ansia nel lavoro e vita personale e sociale
- chiusura in se stessi

Come riconoscerli? quali sono i sintomi?

I più importanti sintomi che si manifestano nelle varie situazioni di vita sono:
- Disagio esistenziale
- Alterazioni dell'umore
- "Disordini" comportamentali

Le cause.

Le cause sono dovute soprattutto alla mancanza di autostima e sicurezza personale non maturate nel corso della crescita, per traumi infantili, iperprotezione familiare, insuccessi ripetuti, critiche eccessive e continue.

Come curarli?

Si curano con approccio mente e corpo per guarire a livello psicologico e fisico. Si effettua prima un esame obiettivo di valutazione psicologica er conoscere le cause dei propri disturbi. Il servizio specialistico viene effettuato con colloqui e test psicologici. Al termine viene tracciato un profilo di personalità ed una diagnosi personale completa.
finalità dell’intervento è quello di mettere in luce i meccanismi psicologici ed emotivi sottostanti le dinamiche meno funzionali per il benessere della persona.

Le fasi dell’intervento sono:
- analisi della storia personale di sviluppo
- migliorare la sicurezza di se’ e dell’autostima
- scoprire i condizionamenti e blocchi
- sviluppo dell’autonomia

L’intervento si svolge operativamente in sedute psicologiche di una volta a settimana, a seconda della pervasività del disagio.
Spesso possono essere sufficienti brevi cicli di incontri per migliorare la stima in sé, senza iniziare un processo terapeutico in senso classico, tutto questo con la finalità di conoscersi in profondità, liberarsi dai  condizionamenti  inconsci, traumi e migliorarsi.
Attraverso tecniche innovative, ideate dal Prof Antonio Popolizio, ognuno potrà migliorare se stesso nei diversi ambiti della vita quotidiana, affrontare serenamente le sfide che i vari contesti pongono al singolo individuo, in una società che richiede prontezza ed efficacia., generando spesso ansia e senso di inadeguatezza.

Percorso di potenziamento sicurezza e autostima.

La psicologia ci può aiutare molto a capire e rimuovere qualunque blocco e far ripartire o ricostruire l'autositma e di conseguenza la sicurezza personale.
Per questo il prof. Popolizio ha messo a punto per tutti coloro che vivono queste difficoltà i “Percorsi di miglioramento personale” messo a punto dopo anni di studio ed esperienza.

Articolazione dei percorsi.

Sono costituiti da un incontro psicologico la settimana che agisce facendo scoprire e rimuovere dal profondo blocchi e traumi passati che condizionano negativamente la vita presente. Successivamente il paziente viene aiutato a costruire l' Autostima e la sicurezza personale e migliorare di conseguenza tutti gli aspetti della propria vita.